Stampanti 3D

Se siete passati giovedì scorso in sede o sabato in fiera avrete notato una struttura in movimento circondata da piccoli oggetti di plastica colorata: una stampante 3D.

Stampante 3DRag in
funzione

L'hardware ci è stato gentilmente prestato da Futura Elettronica ed è una 3Drag, il modello da loro sviluppato. La cosa importante è che si tratta di una derivata RepRap e quindi interamente composta da hardware e software liberi.

In particolare, l'elettronica della stampante è una scheda derivata da Arduino e riprogrammabile con la normale IDE di Arduino, operazione quindi che non richiede software proprietario e alla portata della maggior parte degli utenti Linux.

Il firmware usato è Marlin, ormai un classico sulle RepRap e rilasciato sotto licenza GPLv3.

Per quello che riguarda il software di controllo, abbiamo usato Octoprint, che permette il controllo remoto via rete; per comodità l'abbiamo installato su un raspberry, ma funziona senza problemi anche su schede simili ma più libere.

Altri programmi usati comprendono Slic3r, per convertire i modelli 3D in gcode da dare in pasto alla stampante, e OpenSCAD per disegnare i modelli. Abbiamo fatto anche qualche rapida prova di disegno di modelli con Blender, che però non è adatto ad ottenere risultati in breve tempo :)

Per quello che riguarda i modelli, alcuni dei modelli stampati si possono trovare su gitorious; i repository comprendono anche le impostazioni di slic3r usate per ottenere il modello per la RepRap, in modo tale da poter servire da esempio per chiunque abbia una stampante simile.

[gallery ids="1303,1302,1296,1295" orderby="rand"]